0
Qivitan iniet fl 250 ml 25 mg/ml

Farmaco veterinario: ricetta non ripetibile

Qivitan iniet fl

250 ml 25 mg/ml

LIVISTO INT'L

Prezzo stimato*

€-.--

1

*A seguito dell’ordine, la farmacia confermerà la disponibilità del prodotto e il suo prezzo reale.

Con Pharmercure puoi ordinare dalla tua farmacia di zona e ricevere i prodotti in giornata!

Consegna in fascia oraria   €2.49, con ritiro ricetta   €4.99

caratteristiche di Qivitan iniet fl 250 ml 25 mg/ml

Indicazioni terapeutiche

A cosa serve Qivitan iniet fl 250 ml 25 mg/ml

Trattamento di infezioni batteriche in bovini e suini, causate da microrganismi Gram-positivi e Gram-negativi sensibili a cefquinome. Bovini: malattia respiratoria causata da Pasteurella multocida e Mannheimia haemolytica. Dermatite digitale, necrosi bulbare infettiva e necrobacillosi interdigitale acuta (zoppina). Mastite acuta da E.coli con segni di coinvolgimento sistemico. Vitelli: setticemia da E.coli nei vitelli Suini: trattamento delle infezioni batteriche di polmoni e vie respiratorie causate da Pasteurella multocida, Haemophilus parasuis, Actinobacillus pleuropneumoniae, Streptococcus suis e altri microrganismi sensibili a cefquinome. Sindrome della mastite, metrite, agalassia (MMA) con coinvolgimento di E.coli, Staphylococcus spp., Streptococcus spp. e altri microrganismi sensibili a cefquinome. Suinetti: riduzione della mortalita' nei casi di meningite causata da Streptococcus suis. Trattamento di: artrite causata da Streptococcus spp., E. coli e altri microrganismi sensibili a cefquinome. Epidermite (lesioni lievi o moderate) causata da Staphylococcus hyicus.

Hai dubbi sull'utilizzo?

CONTATTA IL FARMACISTA

Composizione di Qivitan iniet fl 250 ml 25 mg/ml

Se sei allergico o intollerante ad alcuni dei principi attivi e/o eccipienti, contatta il tuo medico prima di procedere con l'ordine.

activeSubstances

Principi attivi

Cefquinome 25 mg/ml (equivalenti a 29,64 mg/ml di cefquinome solfato).

excipients

Eccipienti

Etil oleato.

Foglietto illustrativo

Effetti indesiderati

Come tutti i medicinali, Qivitan iniet fl 250 ml 25 mg/ml può causare effetti collaterali, sebbene non tutte le persone li manifestino.

Puo' causare reazioni tissutali localizzate. Le lesioni tissutali guariscono 15 giorni dopo l'ultima somministrazione del medicinale veterinario. Raramente possono verificarsi reazioni di ipersensibilita' alle cefalosporine.

Posologia

Quantità e modalità di assunzione di Qivitan iniet fl 250 ml 25 mg/ml.

BOVINI. Malattia respiratoria causata da Pasteurella multocida e M. haemolytica, dermatite digitale, necrosi bulbare infettiva e necrobacillosi interdigitale acuta (zoppina): 1 mg di cefquinome/kg di p. c. (2 ml/50 kg di p. c.) una volta al giorno per 3-5 giorni consecutivi. Mastite acuta da E.coli con segni di coinvolgimento sistemico: 1 mg di cefquinome/kg di p.c.p.c. (2 ml/50 kg di p.c.p.c.) una volta al giorno per 2 giorni consecutivi. VITELLI. Setticemia da E. Coli: 2 mg di cefquinome/kg di p.c.p.c.(4 ml/50 kg di p. c.) una volta al giorno per 3-5 giorni consecutivi. SUINI. Malattia respiratoria: 2 mg di cefquinome/kg di p. c. (2 ml/25 kg di p. c.) una volta al giorno per 3 giorni consecutivi. MMA: 2 mg di cefquinome/kg di p. c. (2 ml/25 kg di p. c.) una volta al giorno per 2 giorni consecutivi. SUINETTI. Meningite, artrite, epidermite: 2 mg di cefquinome/kg di p. c. (2 ml/25 kg di p. c.) una volta al giorno per 5 giorni consecutivi. Tutti i trattamenti devono essere somministrati per iniezione intramuscolare. Alcuni studi hanno indicato che e' consigliabile somministrare la seconda iniezione e le iniezioni successive in siti diversi. Il sito di iniezione preferibile e' il tessuto muscolare della parte centrale del collo. Per assicurare un corretto dosaggio, il peso corporeo deve essere determinato nel modo piu' accurato possibile per evitare un sotto-dosaggio. Agitare bene il flaconcino prima dell'uso. Il medicinale veterinario non contiene conservanti antimicrobici. Pulire il setto prima di prelevare ogni dose. Utilizzare un ago e una siringa asciutti e sterili. Per garantire una somministrazione precisa del volume richiesto, usare una siringa adeguatamente graduata. Cio' e' particolarmente importante quando si iniettano piccoli volumi, ad esempio quando si trattano suinetti. Quando si trattano gruppi di animali, utilizzare un ago per aspirazione. Il tappo in gomma del flaconcino puo' essere forato in sicurezza fino a 50 volte.

Avvertenze e precauzioni nell'utilizzo di Qivitan iniet fl 250 ml 25 mg/ml

Nel caso in cui si verifichino reazioni allergiche, il trattamento deve essere sospeso. L'uso di cefquinome deve essere limitato ai casi appropriati secondo le indicazioni autorizzate nelle specie animali di destinazione. L'uso inappropriato del prodotto puo' aumentare la prevalenza di batteri resistenti a cefquinome e puo' ridurre l'efficacia del trattamento con altri antibiotici beta-lattamici, a causa delle possibili resistenze incrociate. Il prodotto seleziona ceppi resistenti batteri produttori di beta-lattamasi a spettro esteso (ESBL), che possono rappresentare un rischio per la salute umana se trasmessi all'uomo, ad esempio attraverso il cibo. Per questo motivo, il prodotto deve essere limitato al trattamento di condizioni cliniche che hanno risposto poco, o che si prevede che risponderanno poco (casi molto acuti in cui il trattamento deve essere iniziato senza diagnosi batteriologica) al trattamento di prima scelta. Quando si utilizza il prodotto prendere in considerazione le politiche antimicrobiche regionali, nazionali e ufficiali. Un uso maggiore, incluso l'uso del prodotto diversamente da quanto indicato nel riassunto delle caratteristiche del prodotto, puo' aumentare la prevalenza di tale resistenza. Quando possibile, il prodotto deve essere usato solo in base ai test di sensibilita'. Il prodotto e' destinato al trattamento di animali singoli. Non utilizzarlo per la prevenzione della malattia o nell'ambito di programmi sanitari per allevamenti. Il trattamento di gruppi di animali deve essere rigorosamente limitato ad epidemie della malattia in corso, in base alle condizioni d'uso approvate. Precauzioni speciali per chi somministra il medicinale veterinario agli animali: le cefalosporine possono causare ipersensibilita' (allergia) in seguito a iniezione, inalazione, ingestione o contatto cutaneo. L'ipersensibilita' alle penicilline puo' portare a sensibilita' crociata alle cefalosporine e viceversa. Le reazioni allergiche a queste sostanze possono talvolta essere gravi. Non manipolare questo medicinale veterinario se sono noti episodi di sensibilizzazione i o se e' stato consigliato di non lavorare con tale preparato. Manipolare questo medicinale veterinario con grande cura al fine di evitare l'esposizione, prendendo tutte le precauzioni raccomandate. Qualora dovessero apparire dei sintomi a seguito dell'esposizione, come eruzioni cutanee, consultare un medico e mostrargli questa avvertenza. Gonfiore al viso, labbra e occhi o difficolta' respiratorie sono sintomi piu' gravi e richiedono cure mediche urgenti. Lavarsi le mani dopo l'uso. Sovradosaggio: sovradosaggi di 20 mg/kg/giorno nei bovini e 10 mg/kg/giorno nei suini e nei suinetti sono stati ben tollerati. Incompatibilita': in assenza di studi di compatibilita' non miscelare con altri medicinali veterinari.

Come conservare Qivitan iniet fl 250 ml 25 mg/ml.

Proteggere dalla luce. Periodo di validita' dopo prima apertura del confezionamento primario: 28 giorni.

Gravidanza e allattamento

Se è in corso una gravidanza, se sospetta o sta pianificando una gravidanza, o se sta allattando con latte materno chiedere consiglio al medico prima di prendere Qivitan iniet fl 250 ml 25 mg/ml.

Studi di laboratorio su ratti e conigli non hanno evidenziato l'esistenza di effetti teratogeni, embriotossici o maternotossici. La sicurezza del prodotto non e' stata valutata in vacche e scrofe in gravidanza. Usare solo conformemente alla valutazione del rapporto rischio-beneficio.

Interazioni

Quali medicinali o alimenti possono modificare l'effetto di Qivitan iniet fl 250 ml 25 mg/ml.

A causa delle interazioni farmacodinamiche indesiderate, non usare cefquinome contemporaneamente a farmaci ad azione batteriostatica.

Controindicazioni

Quando non va somministrato Qivitan iniet fl 250 ml 25 mg/ml.

Non usare in caso di ipersensibilita' agli antibiotici beta-lattamici o a uno qualsiasi degli eccipienti. Non somministrare ad animali di peso corporeo inferiore a 1,25 kg. Non usare nel pollame (incluse le uova) a causa del rischio di diffusione della resistenza antimicrobica all'uomo.

Fonte Foglietto Illustrativo: Banca Dati Farmadati Italia. AIFA(Agenzia Italiana del Farmaco).

Perché scegliere Pharmercure, la tua farmacia a domicilio

Con Pharmercure puoi ordinare online tutti i farmaci, anche con ricetta, e parafarmaci dalle nostre di 16 città italiane. I nostri corrieri consegneranno i prodotti ordinati all'indirizzo e orario da te forniti e potrai effettuare il pagamento alla consegna oppure online tramite ClicPay!

Scopri se il tuo indirizzo beneficia della consegna a domicilio Pharmercure

Consegna e costi

Standard €2.49

Consegna in fascia oraria. Mattutina tra le 11:00 a le 13:00. Pomeridiana tra le 17.30 e le 19.30.

Ritiro ricetta €4.99

Ritiro della ricetta a domicilio e successiva consegna standard in fascia oraria.

Pagamento

Il pagamento viene effettuato alla consegna, direttamente al fattorino, oppure online dopo la conferma dell'ordine da parte della farmacia. I nostri metodi di pagamento:

  • ClicPay
  • Contanti
  • Satispay (Pharmercure)
  • Carta di credito, di debito e prepagate
Qivitan iniet fl 250 ml 25 mg/ml
Qivitan iniet fl 250ml 25mg ml
torna su
€0.00