pubblicità

pubblicità

Pharmercure logo
Donna medico e paziente

Salute

La salute è quanto di più prezioso possiedi. In questa sezione vogliamo offrirti informazioni di natura medico/farmaceutica, con la massima cura delle fonti e un linguaggio semplice.

Candida orale: sintomi e farmaci per trattare il mughetto

shutterstock_1320402143

pubblicità

pubblicità

La Candida orale o mughetto è un'infezione fungina che colpisce adulti e bambini. Riconoscere i sintomi principali, le cause e i diversi farmaci antimicotici disponibili, è importante per prevenire complicazioni e recidive.

La Candida orale, comunemente conosciuta come mughetto, è un'infezione del cavo orale causata dal fungo Candida albicans. Questa infezione micotica può colpire sia adulti che bambini, con una prevalenza particolare nei neonati e negli individui con un sistema immunitario compromesso. Diversi farmaci sono disponibili per il trattamento, sia topici che sistemici, permettendo con cure tempestive di prevenire complicazioni e recidive.

Che cos'è la candidosi orale o mughetto?

La candidosi orale è un'infezione fungina del cavo orale causata da un micete chiamato Candida albicans, un fungo saprofita della famiglia dei lieviti. Questo micete è normalmente un commensale della flora orale, convivendo senza causare problemi nel cavo orale. Tuttavia, in determinate condizioni, come un sistema immunitario compromesso o l'uso prolungato di antibiotici, la Candida albicans può proliferare in modo eccessivo, causando un'infezione.

La Candida orale può manifestarsi in diverse forme, tra cui:

  • Pseudomembranosa (mughetto): caratterizzata da lesioni bianche cremose che possono essere rimosse facilmente.
  • Eritematosa: lesioni rosse, spesso dolorose, sulla mucosa orale.
  • Iperplastica: placche bianche spesse che non possono essere rimosse facilmente.

Segni e sintomi della Candida orale

I segni e i sintomi della Candida orale possono variare, ma comunemente includono:

  • Macchie bianche sulla mucosa orale: queste lesioni possono essere rimosse facilmente, lasciando una superficie arrossata e infiammata.
  • Dolore e bruciore: soprattutto durante la deglutizione, causando disagio significativo.
  • Alterazione del gusto: i pazienti possono avvertire una sensazione di cotone in bocca o alterazioni nel gusto.
  • Gengive arrossate e sensibili: la gengivite può essere un segno di infezione da Candida.
  • Ulcerazioni agli angoli della bocca (cheilite angolare): piccole lesioni dolorose possono comparire agli angoli della bocca.

Cause dell'Infezione da Candida La Candida è normalmente presente nel cavo orale come parte del microbiota, ossia l'insieme di microrganismi che vivono normalmente nel corpo umano senza causare malattie. Tuttavia, in determinate condizioni, può proliferare in modo eccessivo, causando infezione. Alcuni fattori che possono favorire questa proliferazione includono:

  • Sistema immunitario compromesso: malattie come HIV/AIDS, diabete non controllato, o terapie prolungate con corticosteroidi possono indebolire il sistema immunitario.
  • Uso prolungato di antibiotici: gli antibiotici possono distruggere i batteri buoni che normalmente controllano la crescita della Candida.
  • Scarsa igiene orale: specialmente nei portatori di protesi dentarie che non vengono pulite adeguatamente.
  • Dieta ricca di zuccheri: gli zuccheri favoriscono la crescita del fungo.
  • Condizioni di secchezza orale: come la sindrome di Sjögren, che riduce la produzione di saliva.

Diagnosi della Candida orale

La diagnosi della Candida orale è spesso clinica, basata sull'esame visivo delle lesioni e sulla valutazione della storia medica del paziente. In alcuni casi, possono essere necessari esami colturali o biopsie per confermare la diagnosi ed escludere altre condizioni. Il riconoscimento precoce dei sintomi e l'intervento tempestivo sono indispensabili per prevenire complicazioni più gravi, come l'estensione dell'infezione all'esofago o la candidosi sistemica.

Trattamenti farmacologici

Il trattamento della Candida orale varia a seconda della gravità dell'infezione e della presenza di fattori di rischio. I farmaci possono essere somministrati per via topica, ossia direttamente sulle lesioni, o sistemica per via orale o endovenosa.

Farmaci topici:

  • Nistatina (®Mycostatin): utilizzata come sospensione orale, i pazienti devono risciacquare la bocca con la sospensione e poi deglutirla. È efficace sia per neonati che per adulti, con pochi effetti collaterali noti.
  • Clotrimazolo (®Canesten): disponibile come troche (pastiglie da sciogliere in bocca) da assumere diverse volte al giorno. Utilizzato per trattare le infezioni lievi.
  • Miconazolo (®Daktarin): utilizzato principalmente per trattare la cheilite angolare e la stomatite da protesi. Disponibile in forma di gel orale e creme.

Farmaci sistemici:

  • Fluconazolo (®Diflucan): un triazolo somministrato per via orale o endovenosa, indicato per infezioni moderate o gravi. È spesso utilizzato quando i trattamenti topici non sono efficaci o in pazienti con alto rischio di infezioni sistemiche.
  • Itraconazolo (®Sporanox): utilizzato per casi resistenti o per pazienti intolleranti ad altri trattamenti. Somministrato per via orale, ha un ampio spettro d'azione.
  • Voriconazolo (®Vfend) e Posaconazolo (®Noxafil): riservati per casi refrattari e complessi, questi farmaci sono somministrati per via orale o endovenosa e richiedono un monitoraggio attento per gli effetti collaterali.

Candida orale nei bambini: consigli pratici

La Candida orale è particolarmente comune nei neonati e nei bambini piccoli. I neonati possono contrarre l'infezione durante il passaggio attraverso il canale del parto, se la madre è infetta da Candida vaginale, o tramite l'allattamento al seno, se i capezzoli della madre sono colonizzati. Per prevenire l'infezione, alcune precauzioni pratiche includono:

  • Igiene del ciuccio e del biberon: sterilizzare regolarmente ciucci, biberon e altri oggetti che entrano in contatto con la bocca del bambino.
  • Igiene delle mani: lavare accuratamente le mani prima di toccare il bambino o i suoi alimenti.
  • Trattamento dell'allattamento: assicurarsi che i capezzoli siano puliti e asciutti dopo l'allattamento e applicare trattamenti antifungini se necessario.

La Candida orale è una condizione comune ma trattabile, che richiede attenzione sia nella diagnosi che nella gestione. Con una diagnosi tempestiva e un trattamento adeguato, è possibile prevenire complicazioni e ridurre il rischio di recidive.

Fonti

  • Hellstein JW, Marek CL. Candidiasis: Red and White Manifestations in the Oral Cavity. Head Neck Pathol. 2019 Mar;13(1):25-32.
  • Millsop JW, Fazel N. Oral candidiasis. Clin Dermatol. 2016 Jul-Aug;34(4):487-94.
    Sivabalan S, Mahadevan S, Srinath MV. Recurrent oral thrush. Indian J Pediatr. 2014 Apr;81(4):394-6.
  • Akpan A, Morgan R. Oral candidiasis. Postgrad Med J. 2002 Aug;78(922):455-9.

pubblicità

pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

pubblicità

pubblicità

Articoli in primo piano

L’importanza dell’uso consapevole di antibiotici

In occasione della Settimana Mondiale sull’uso consapevole degli antibiotici abbiamo intervistato la professoressa Evelina Tacconelli, coordinatrice del  gruppo di lavoro CTS AIFA-OPERA per l’ottimizzazione della prescrizione antibiotica. Fondamentale promuovere una corretta assunzione e prescrizione di questi farmaci, per contrastare lo sviluppo di ceppi resistenti.

shutterstock_1439151143
Farmaci introvabili: perché mancano alcuni prodotti?

Molteplici fattori possono influenzare la disponibilità dei farmaci a livello nazionale. Per questo l’Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA) pubblica periodicamente un elenco aggiornato dei farmaci mancanti. Fondamentale il ruolo di medici e farmacisti per informare e orientare i pazienti verso possibili soluzioni alternative.

Corriere Pharmercure pronto per la consegna
Pharmercure e la salute a domicilio: l'approccio vincente oltre la pandemia

Una startup, Pharmercure, e il suo servizio, la consegna di farmaci a domicilio: un binomio che ha saputo sfidare Covid-19, e vincere

logo Pharmercure
Fattorino che consegna

Con Pharmercure puoi ricevere tutti i prodotti della tua farmacia, dove e quando vuoi. Clicca qui sotto e scopri di più.