pubblicità

pubblicità

Pharmercure logo
Donna medico e paziente

Salute

La salute è quanto di più prezioso possiedi. In questa sezione vogliamo offrirti informazioni di natura medico/farmaceutica, con la massima cura delle fonti e un linguaggio semplice.

Alopecia: trattamenti tradizionali e innovativi per la perdita di capelli

Alopecia: cause, tipologie e trattamenti

pubblicità

Scopri tutto sull'alopecia: cause, tipologie e trattamenti tradizionali e innovativi per contrastare la perdita di capelli. Approfondisci le opzioni terapeutiche e trova la soluzione più adatta alle tue esigenze.

L'alopecia è una condizione che comporta la perdita repentina, totale o parziale, dei capelli a causa di una risposta infiammatoria cronica autoimmune che colpisce i follicoli piliferi. Può manifestarsi a qualsiasi età con un'evoluzione imprevedibile, influenzando significativamente l'autostima e l'immagine corporea, causando depressione e imbarazzo, specialmente tra le donne. Questo articolo esplora le diverse forme di alopecia e i trattamenti tradizionali e innovativi disponibili per contrastarla.

Che cos’è l’alopecia?

L'alopecia è un termine generico che indica un diradamento o una caduta di capelli non fisiologica. Il termine "alopecia" deriva dal greco "alopex" (volpe) e si riferisce alla muta evidente dell'animale, durante la quale perde il pelo a chiazze.

Esistono varie forme di alopecia, suddivise in due categorie principali:

  • Alopecia localizzata: Include l'alopecia androgenetica, areata, da trazione e cicatriziale.

  • Alopecia diffusa: Comprende il telogen effluvium, l'alopecia areata totale e l'alopecia causata da farmaci.

Cause e tipologie di alopecia

L'alopecia può essere classificata in base alle cause che la determinano, che possono essere temporanee o definitive. Ecco alcune delle forme più comuni:

  • Alopecia androgenetica: Determinata da fattori genetici e ormonali, in particolare dagli androgeni, ormoni sessuali maschili come il testosterone e il diidrotestosterone (DHT). Colpisce principalmente gli uomini, ma anche le donne. Nei maschi, i follicoli piliferi subiscono una progressiva miniaturizzazione a causa del DHT, riducendo la densità e la qualità dei capelli. Nelle donne, può essere un segno di iperandrogenismo, e la gravità viene valutata tramite la scala di Ludwig, una classificazione utilizzata per misurare la gravità della perdita di capelli nelle donne.

  • Alopecia areata: Caratterizzata dalla perdita di capelli a chiazze, che può evolvere in alopecia totale (perdita di tutti i capelli del cuoio capelluto) o universale (perdita di tutti i peli del corpo). È una malattia autoimmune spesso associata a fattori genetici e scatenata da eventi stressanti o infezioni virali.

  • Alopecia da trazione: Causata da acconciature che esercitano una tensione eccessiva sui capelli, come code di cavallo strette, treccine o l'uso frequente di strumenti di styling.

  • Alopecia cicatriziale: Provocata da traumi, ustioni, malattie infettive, che distruggono permanentemente i follicoli piliferi.

  • Telogen effluvium: Una perdita diffusa di capelli causata da stress, diete drastiche, malattie sistemiche o farmaci, in cui un numero elevato di follicoli entra simultaneamente in fase di riposo.

Trattamenti tradizionali per l'alopecia

L'approccio iniziale al trattamento dell'alopecia è spesso farmacologico, sfruttando farmaci efficaci nel contrastare la perdita dei capelli. Ecco alcuni dei farmaci comunemente utilizzati:

  • Corticosteroidi: Utilizzati per ridurre l'infiammazione nei casi di alopecia areata, possono essere applicati per via topica o tramite iniezioni. I corticosteroidi sopprimono il sistema immunitario, riducendo l'infiammazione intorno ai follicoli piliferi e promuovendo la ricrescita dei capelli. Tuttavia, il trattamento deve durare almeno tre mesi per vedere risultati significativi.

  • Minoxidil: Un vasodilatatore usato per stimolare la crescita dei capelli nell'alopecia areata e androgenetica. Funziona aumentando il flusso sanguigno ai follicoli piliferi, migliorando l'apporto di nutrienti e ossigeno, favorendo così la crescita dei capelli.

  • Finasteride e Dutasteride: Questi farmaci sono inibitori della 5-alfa-reduttasi, un enzima che converte il testosterone in diidrotestosterone (DHT), il principale responsabile della miniaturizzazione dei follicoli piliferi, un processo in cui i follicoli piliferi subiscono un restringimento.

  • Spironolattone: Utilizzato principalmente nelle donne, lo spironolattone impedisce che il DHT si leghi ai recettori androgeni nei follicoli piliferi, riducendo la miniaturizzazione dei capelli e stimolando la ricrescita. È sconsigliato negli uomini a causa della sua attività antiandrogena e femminilizzante.

Trattamenti innovativi per l'alopecia

Negli ultimi anni, sono stati sviluppati nuovi trattamenti per l'alopecia, basati su terapie avanzate e approcci innovativi. Tra questi spiccano:

  • Plasma ricco di piastrine (PRP): Il PRP è un trattamento che utilizza il plasma del paziente, ricco di piastrine e fattori di crescita, per stimolare la ricrescita dei capelli. Il PRP viene iniettato nelle aree colpite, dove i fattori di crescita promuovono la rigenerazione dei follicoli piliferi.

  • Terapie cellulari: Le cellule staminali mesenchimali (MSC) sono utilizzate per la rigenerazione dei follicoli piliferi. Queste cellule possono essere derivate da diverse fonti, come il midollo osseo e il tessuto adiposo, e sono utilizzate per promuovere la crescita dei capelli attraverso la rigenerazione cellulare.

  • Terapia laser e fotochemioterapia: Queste terapie utilizzano il laser a bassa intensità (LLLT) e la fotochemioterapia per stimolare la crescita dei capelli attraverso la fotobiostimolazione. La LLLT utilizza laser a bassa potenza per penetrare la pelle e aumentare l'attività cellulare nei follicoli piliferi, mentre la fotochemioterapia combina l'uso di farmaci fotosensibilizzanti con l'esposizione alla luce ultravioletta.

  • Microneedling e radiofrequenza frazionata: Queste tecniche utilizzano piccoli aghi o onde radio per stimolare la rigenerazione dei follicoli piliferi, spesso in combinazione con trattamenti topici. Il microneedling crea micro-ferite sulla pelle che promuovono la produzione di collagene e fattori di crescita, mentre la radiofrequenza frazionata utilizza onde radio per riscaldare i tessuti profondi e stimolare la rigenerazione cellulare.

Prospettive future per contrastare la perdita di capelli

L'alopecia può avere un impatto significativo sulla qualità della vita, ma grazie ai diversi trattamenti tradizionali e innovativi, esistono ormai diverse opzioni per gestire questa condizione. Come sempre, è indispensabile consultare un medico specializzato per individuare la terapia più adeguata in base alle proprie esigenze individuali. Inoltre, gli studi in corso sulle terapie geniche e sui nuovi inibitori JAK aprono la strada a trattamenti sempre più efficaci per contrastare l’alopecia, offrendo nuove opzioni terapeutiche a chi soffre di questa condizione.

Fonti

pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

pubblicità

Articoli in primo piano

L’importanza dell’uso consapevole di antibiotici

In occasione della Settimana Mondiale sull’uso consapevole degli antibiotici abbiamo intervistato la professoressa Evelina Tacconelli, coordinatrice del  gruppo di lavoro CTS AIFA-OPERA per l’ottimizzazione della prescrizione antibiotica. Fondamentale promuovere una corretta assunzione e prescrizione di questi farmaci, per contrastare lo sviluppo di ceppi resistenti.

shutterstock_1439151143
Farmaci introvabili: perché mancano alcuni prodotti?

Molteplici fattori possono influenzare la disponibilità dei farmaci a livello nazionale. Per questo l’Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA) pubblica periodicamente un elenco aggiornato dei farmaci mancanti. Fondamentale il ruolo di medici e farmacisti per informare e orientare i pazienti verso possibili soluzioni alternative.

Corriere Pharmercure pronto per la consegna
Pharmercure e la salute a domicilio: l'approccio vincente oltre la pandemia

Una startup, Pharmercure, e il suo servizio, la consegna di farmaci a domicilio: un binomio che ha saputo sfidare Covid-19, e vincere

logo Pharmercure
Fattorino che consegna

Con Pharmercure puoi ricevere tutti i prodotti della tua farmacia, dove e quando vuoi. Clicca qui sotto e scopri di più.